giovedì 1 novembre 2012

#province: il potere di delega del presidente a consiglieri è un assurdo giuridico

Tra le molteplici assurdità del "riordino", quella dell'assegnazione ai presidenti del potere di delega delle proprie funzioni ai consiglieri è una follia.

Il consiglio svolge funzioni di indirizzo e controllo nei riguardi dell'attività propriamente esecutiva. Inoltre, il presidente della provincia non ha assolutamente nulla da delegare, non disponendo nemmeno dei poteri propri dei sindaci.

Un'altra invenzione meta-giuridica del Ministro Patroni Griffi, ormai al di là della fantascienza.

3 commenti:

Printfriendly