giovedì 1 novembre 2012

#province - una riforma folle, senza nemmeno sapere quali siano gli effettivi risparmi

Ecco l'incredibile stralcio del comunicato del Governo sul sedicente "riordino" delle province: "Al termine di questo processo sarà possibile calcolare gli effettivi risparmi che comporterà l’intera riforma".
Come chi scrive ha messo in evidenza a più riprese, questo presunto riordino non comporta alcun risparmio. E con la revisione della spesa, cioè la sua razionalizzazione e riduzione, non ha nulla a che vedere.
Una riforma seria' non beceramente populista e non portata avanti da ministri in cerca di popolarità e riconferma, non può essere avviata senza avere chiaro - prima e non dopo - quali sono gli effettivi risparmi da conseguire.
Una follia costosa e inutile della quale Patroni Griffi si assume una tragica responsabilità, come Bassanini quando, a suo tempo, distrusse l'organizzazione dello Stato.
Ma proprio per quello, Bassanini siede sulla poltrona di presidente della Cassa depositi e prestiti. Patroni Griffi dorma su due guanciali: la ricompensa per la strage colposa dell'organizzazione amministrativa la otterrà sicuramente.

3 commenti:

  1. Non sapendo come (eppur volendo) passare alla "storia", Patron(i) Griffi & C. hanno pensato bene di riscrivere la geo-democrazia dell'Italia.
    Per atlanti, guide Michelin, mappe e quant'altro, che facciamo? Aspettiamo la scontata conversione con fiducia?
    Saluti.

    RispondiElimina
  2. Reblogged this on Le Amministrazioni provinciali della Repubblica Italiana: un pezzo di Patria da salvare. and commented:
    Non sapendo come (eppur volendo e bramando) passare alla “storia”, Patron(i) Griffi & C. hanno pensato bene di riscrivere la geo-democrazia dell’Italia.
    Per atlanti, guide Michelin, mappe e quant’altro, che facciamo? Aspettiamo la scontata conversione con fiducia?
    Saluti.

    RispondiElimina

Printfriendly