mercoledì 24 dicembre 2014

#province Il disastro coinvolge anche gli #idonei dei concorsi nella #PA #leggedistabilità

I tagli lineari al costo del personale delle province tarpano ali e speranze agli idonei dei concorsi pubblici.
La legge di stabilità che mette in esubero, di fatto, circa 20.000 dipendenti provinciali, innesca una sorta di guerra tra poveri. Da un lato, infatti, pregiudica fortemente la condizione dei dipendenti provinciali, per i quali si apre un periodo di “passione” di due anni, nel corso dei quali spereranno di trovare ricollocazione in comuni, regioni o anche amministrazioni dello Stato, senza che sia ben chiaro se esistano davvero 20.000 posti vacanti e disponibili.
Dall’altro lato, gli idonei dei concorsi pubblici inseriti nelle graduatorie ancora valide vengono privati dell’aspettativa legittima di essere chiamati per scorrimento delle graduatorie medesime.
Infatti, la legge di stabilità cerca (per altro in modo tortuoso e poco efficace) di agevolare la ricollocazione dei dipendenti provinciali, imponendo a regioni, comuni ed amministrazioni statali solo due vie per le assunzioni negli anni 2015 e 2016: chiamare in servizio i vincitori dei concorsi, ed assumere per mobilità (cioè, trasferimento) i dipendenti in esubero, che nel biennio resteranno presso le province in soprannumero (cioè, extra dotazione organica, alle soglie del licenziamento).
Poiché la legge di stabilità, in sostanza, intende riservare solo ai dipendenti provinciali in esubero ed ai vincitori dei concorsi le assunzioni a copertura dei posti vacanti, per gli idonei dei concorsi si chiudono del tutto le porte di accesso verso le pubbliche amministrazioni.
Sui socialnetworks gli idonei da giorni hanno lanciato la loro protesta contro "l’emendamento 2.8910", evidenziando che le decisioni del Governo non solo distruggono le loro aspirazioni, ma si pongono in contrasto con i principi di “meritocrazia”, tanto sbandierati.
Tuttavia, se il Governo ha chiuso ogni dialogo con i sindacati in merito alla decisione di prevedere tagli forfettari alle dotazioni organiche di province e città metropolitane (ma, queste non dovevano essere una “grande svolta”? Perché ridurne i dipendenti prima che nascano?), difficilmente potrà rivedere le proprie decisioni sui sistemi di reclutamento nel prossimo biennio, col rischio che gli idonei si ritrovino solo pive nel sacco.

2 commenti:

  1. Veni vidi vici... ma non mi assumono! Gli stessi vincitori "di diritto" dei concorsi pubblici banditi negli ultimi anni sono stati tutt’altro che assorbiti nella loro totalità, basti consultare i primi dati del monitoraggio dei vincitori e idonei avviato dal Dipartimento della Funzione Pubblica a questo indirizzo: http://goo.gl/VDS16y, che stima in 3061 i vincitori delle pubbliche amministrazioni ancora da assumere, e si tratta di dati provvisori (le amministrazioni non sono, peraltro, obbligate ad aderire al monitoraggio). Un esempio ex multis: il maxi-concorso di Roma Capitale bandito nel 2010 ha finora sfornato appena 300 assunti su 1995 vincitori di diritto, il 15% dei posti messi a bando! Morale: non è possibile concepire che in un paese occidentale superare un concorso pubblico non produca la certezza giuridica sancita dall’articolo 97 della Costituzione, ma anni di attesa per l’ingresso nella PA! Chi sceglie la via legale è lasciato a casa, quasi un popolo di invisibili, e i sine titulo sono prorogati e magari stabilizzati con una leggina ad hoc: i vincitori sconfitti dai parenti! E’ di questi giorni, peraltro, il grido d’allarme della Ragioneria dello Stato: "Il mantenimento prolungato delle politiche di contenimento del turnover finirà per porre in pochi anni un problema di sostenibilità dei servizi erogati" (Fonte ANSA, http://goo.gl/nSlrjH). E’ tempo di una società più giusta, dove i padri aiutino i propri figli, dove il conflitto generazionale sia soppiantato da un modello sociale basato sulla solidarietà organica.

    Collegamenti utili:
    - https://www.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=yTSiGQo-VWg&app=desktop
    - https://www.youtube.com/watch?v=vprz36rbsjY
    - http://proceduregiustizia.altervista.org/
    - http://www.22concorsi.comune.roma.it/
    - https://www.facebook.com/groups/235487856616529/
    - https://twitter.com/ConcorsoneRoma
    - https://twitter.com/Vincitoridonei
    - http://comitatoxxviiottobre.jimdo.com/

    RispondiElimina

Printfriendly