lunedì 11 luglio 2016

Furbetti del cartellino. Schema di Ordine di sospensione cautelare ed avvio procedimento disciplinare.

Lì, _______
Trasmessa tramite
posta elettronica certificata [1]
raccomandata A/R
consegna a mano
Egr.
_________
Ufficio per i procedimenti disciplinari
loro sedi
Oggetto : sospensione cautelare dal servizio per falsa attestazione della presenza in servizio - contestazione di violazione disciplinare ai fini dell’avvio del relativo procedimento disciplinare.


Decisione Ordino nei confronti del dipendente ______ la sospensione cautelare dal servizio senza stipendio.
Inoltre, contesto la violazione disciplinare, della quale ho avuto conoscenza il giorno _____, mediante [esempio: accesso a video riproduzione in data ___, prodotta da ____, effettuato in data ____, come da verbale in data ____] della falsa attestazione della presenza in servizio, ai sensi dell’articolo 55-quater, commi 1, lettera a), 1-bis e 3-bis, del d.lgs 165/2001, allo scopo di permettere l’avvio del procedimento disciplinare che si ritiene necessario ai fini dell'eventuale irrogazione della sanzione del licenziamento senza preavviso.
Competenza Attesto la mia competenza ad emettere il provvedimento di sospensione cautelare, per la mia qualità di dirigente/responsabile di servizio posto al vertice del settore/servizio/area/ufficio/dipartimento/____ presso il quale la S.V. svolge l’attività lavorativa, essendo venuto al corrente del fatto per il quale Ella è incolpato prima dell’Ufficio per i procedimenti disciplinari in indirizzo.
Trattandosi di sanzione disciplinare del licenziamento, sarà il citato Ufficio per i procedimenti disciplinari a procedere, sulla base della notizia del fatto qui contenuta.
Convocazione Sarà compito dell’Ufficio per i procedimenti disciplinari convocare la S.V. per il contraddittorio a Sua difesa, con un preavviso di almeno quindici giorni. Nel corso del contraddittorio Ella può farsi assistere da un procuratore ovvero da un rappresentante dell'associazione sindacale cui il lavoratore aderisce o conferisce mandato. Inoltre, Ella può inviare una memoria scritta o, in caso di grave, oggettivo e assoluto impedimento, formulare motivata istanza di rinvio del termine per l'esercizio della sua difesa per un periodo non superiore a cinque giorni.
Fatto In data ____, come da video verbalizzato in data ____, la S.V. ha falsamente attestato la propria presenza in ufficio, facendo risultare la propria presenza, mentre si ha la prova oggettiva che Ella non si trovava nella sede di lavoro a svolgere le attività di propria competenza.
Motivazione Il fatto che si segnala costituisce violazione gravissima agli obblighi propri del lavoratore dipendente e trova specifica previsione e sanzione nella disciplina del citato articolo 55-quater, commi 1, lettera a), 1-bis e 3-bis.
La sospensione cautelare si rende necessaria, oltre che per espressa imposizione di legge, al preciso scopo di allontanare la S.V. dalla prestazione lavorativa, considerando l’interruzione del rapporto fiduciario legata ad una mancanza estremamente grave, che lede in modo molto forte l’interesse pubblico e la stessa immagine della Pubblica Amministrazione.
Termini Si è nei termini per la sospensione cautelare, dal momento che il presente provvedimento è adottato oggi _____, entro 48 ore dall’avvenuta conoscenza del fatto, scaturente dall’acquisizione ed accesso al video, come da verbale in data ____.
Cosa fare La S.V. può esercitare i diritti alla difesa, presentandosi alla convocazione, secondo le modalità indicate sopra.
Per le comunicazioni successive alla contestazione dell'addebito, la S.V. può indicare un numero di fax o un indirizzo di posta elettronica certificata, di cui Ella o il suo procuratore abbia la disponibilità.
La S.V., inoltre, ha diritto di accesso agli atti istruttori del procedimento.
Avvertenze Il presente provvedimento viene adottato in via di estrema urgenza, senza preventiva audizione della S.V.
La sospensione cautelare fa salvo il diritto all'assegno alimentare nella misura stabilita dalle disposizioni normative e contrattuali vigenti, che verrà determinata dall’Ufficio Personale di questa amministrazione.
Distinti saluti.
Il Dirigente/Il responsabile di servizio
____________________________


[1] Si è accertato che la S.V. risulta in possesso di idonea casella di posta elettronica certificata.

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly