lunedì 27 febbraio 2017

Appalti: quando il Simog si aggiornerà al d.lgs 50/2016?

Gli operatori addetti ad attivare il Cig e lo smartCig trovano ancora una serie di riferimenti al d.lgs 163/2006, riguardo ai sistemi di gara ed alle norme da richiamare per ottenere l'agognato codice identificativo della gara.

Ci si imbatte, dunque, ancora nell'artcolo 20 del d.lgs 163/2016 per i contratti esclusi secondo l'Allegato IIB, oppure è ancora presente l'opzione di affidamento col sistema del cottimo fiduciario.
Tutti sappiamo, però, che l'Allegato IIB è stato soppresso e che il cottimo fiduciario non esiste più.
Il d.lgs 50/2016 è entrato in vigore, di fretta e furia, il 19 aprile del 2016. Al 27 febbraio 2017, quindi sono circa 10 mesi. Che non sono bastati per aggiornare il sistema.
Se ne prende atto, con la consapevolezza di quanto difficile sia allestire un capitolato tecnico, effettuare una gara, svolgere test di funzionamento e rilasciare una nuova versione di un applicativo informatico così delicato.
Non sarebbe sgradito, però, alle varie amministrazioni, che altrettanta comprensione e tolleranza su tempi e modi di adempiere alle riforme che continuamente si susseguono senza sosta tra leggi delega, decreti legislativi, decreti correttivi, linee guida e interpretazioni delle linee guida.

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly