lunedì 12 aprile 2021

Concorsi pubblici, come riformarli | Phastidio.net

Concorsi pubblici, come riformarli | Phastidio.net

Le esperienze nel privato per l'accesso alla dirigenza nella PA? Come pretendere che un campione di rugby lo sia anche in una squadra di calcio

 Sul Sole 24 Ore del 12.4.2021, l’articolo a firma di Gaetano Scognamiglio e Francesco Verbaro “Nella Pa ora più competenze per avere meno consulenze” contiene suggestioni interessanti in merito ai concorsi, ma indulge nella solita ormai stanca e marcita litania dell’ingresso nella PA di chi abbia pluriennale esperienza “nel privato”. 

domenica 11 aprile 2021

Le parole vuote di chi supporta il Ministro Brunetta nella riforma dei concorsi.

Parole, solo parole vuote. Hanno, purtroppo, ragione i professori Tito Boeri e Roberto Perotti nello stroncare in modo tranciante l’intervento di due dei consulenti del Ministro Brunetta, Carlo Altomonte, prof di Economia all'Università Bocconi, e Raffaella Saporito, prof di Public Management alla Sda Bocconi, nell’articolo “I concorsi pubblici e i giovani”, pubblicato su La Repubblica dell’11.4.2021. Detto articolo, è giusto precisare, costituisce una “replica” all’intervento critico sulla riforma dei concorsi di Boeri e Perotti, pubblicato su La Repubblica il 9 aprile scorso, dal titolo “Una porta in faccia ai giovani. L’occasione sprecata dei nuovi concorsi pubblici”.

In effetti, le idee propugnate dai due consulenti appaiono null’altro che slogan forbiti, ma del tutto privi di sostanza ed esprimenti idee la cui attuazione non sarà di alcun giovamento per i concorsi, ma, al contrario, preannunciano l’ennesima débacle di una riforma della PA.

venerdì 9 aprile 2021

Alle unioni di comuni non si applicano le regole sulle facoltà assunzionali del d.l. 34/2019

 Su Italia Oggi del 9.4.2021 è pubblicato un commento dal titolo "Riforma assunzioni, Unioni fuori gioco" a firma di Giampiero Pizziconi Magistrato della Corte conti.

Questo intervento di un magistrato della Corte dei conti, scritto ovviamente non in veste togata, bensì di commentatore, ci conforta non poco. 

Printfriendly