mercoledì 14 agosto 2019

Segretari comunali: quella dannosa voglia di "dirigente apicale" (in memoria di Stefano Fedeli)


Non è compito dei segretari comunali svolgere funzioni di direzione di strutture amministrative assumendo la qualità di dirigenti. Tali funzioni possono essere gestite, specie nei comuni di grandi dimensioni, solo per in via temporanea e suppletiva, avendo prima dimostrato l’assoluta carenza di professionalità interne.
La sentenza della Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per la Puglia 23 luglio 2019, n. 489, è particolarmente rilevante perché smonta in modo ultimativo il castello di sabbia del “dirigente apicale” ed indica in modo chiaro e puntuale quali sono le peculiarità della funzione dei segretari comunali.

martedì 6 agosto 2019

Richiedenti asilo: il Tribunale di Ancona spiega perchè i comuni non possono registrare la residenza alla luce del decreto sicurezza


L'ordinanza del Tribunale di Ancona, prima Sezione civile, 29 luglio 2019, che solleva la questione di legittimità costituzionale del d.l. 113/2018, convertito in legge 132/2018 (c.d. "decreto sicurezza") smonta in modo convincente la teoria secondo la quale la riforma introdotta dal governo non avrebbe in realtà impedito agli uffici demografici di registrare la residenza anagrafica dei richiedenti asilo.

lunedì 22 luglio 2019

Straordinario nel caso di trasferta del dipendente. Non condivisibili tesi dell'Aran.


Sullo straordinario spettante nel caso di trasferta, l’Aran ha espresso pareri che appaiono in chiaro conflitto col d.lgs 66/2003.
L’Agenzia pare condotta in un (grave) errore nel considerare il concetto di “attività lavorativa”, che la porta poi a conclusioni oggettivamente non condivisibili.

Tetto di spesa unico per le assunzioni negli enti locali. Fondi differenziati per la contrattazione decentrata.

Su Italia Oggi del 12 luglio scorso, nell'articolo dal titolo "Il tetto del salario accessorio 2016 va considerato unitariamente" chi scrive intervenne sul contrasto tra Sezione regionale di controllo per la Puglia, con la deliberazione 21 febbraio 2019, n. 27 e Ragioneria generale dello stato, con la nota 20 giugno 2019, n. 169507.

Printfriendly