martedì 28 giugno 2022

Elezioni, solo Legacalcio e Federazione calcio possono garantire il candidato ideale del futuro

 La performance di Damiano Tommasi a Verona traccia il solco. Non è stato infrequente nel passato per i partiti o le liste civiche, provare a rendersi più attrattivi affidandosi al nome del protagonista del mondo dello spettacolo o dello sport.

Pensano di far adottare il Piao a gennaio e per gli enti locali continua da sempre lo stillicidio del rinvio dei bilanci di previsione

 


La vicenda del termine di approvazione dei bilanci di previsione degli enti locali è davvero passata dalla tragedia alla farsa.

lunedì 27 giugno 2022

Check list appalti da bozza PNA 2022

 Magari, può essere utile il formato editabile in foglio elettronico della check list.

Appalti e piano nazionale anticorruzione: l'Anac conferma l'obbligo di motivare la scelta degli affidamenti diretti e delle procedure in deroga

 Chi scrive, lo afferma da anni: l'affidamento puro, se inteso come privo di qualsiasi motivazione in merito a come si individua il contraente, non esiste.

Anche negli affidamenti diretti "semplificati" dalle norme in deroga è comunque necessario spiegare perchè si sceglie quello specifico operatore economico, invece di un altro.

Molti non comprendono che d.l. 76/2020 e d.l.77/2021 consentono solo di non spiegare la scelta di avvalersi della normativa in deroga: infatti, tale scelta è legittimata direttamente dal legislatore, che, in via eccezionale, enuncia esplicitamente i fini della deroga, sicchè alle amministrazioni basta confermare di voler perseguire detti fini, per applicare le regole particolari dei decreti citati.

Resta, invece, il dovere di far comprendere a tutti che l'operatore economico è stato scelto invece di altri, in base a ragionamenti da esplicitare e rendere pubblici.

Lo schema di PNA e suoi allegati, recentemente pubblicato dall'Anac, contiene moltissimi riferimenti agli obblighi di trasparenza e motivazione che coinvolgono tutte le procedure, comprese quelle in deroga; anche perchè proprio queste procedure sono ovviamente considerabili come maggiormente esposti a rischi di corruzione e mala amministrazione.

L’aumento del costo dei materiali legittima l’adozione di varianti per cause impreviste ed imprevedibili! - Giurisprudenzappalti

L’aumento del costo dei materiali legittima l’adozione di varianti per cause impreviste ed imprevedibili! - Giurisprudenzappalti

Chi scrive, con questo post aveva evidenziato l’errore di prospettiva di Governo e Parlamento nel cercare risposte all’aumento dei materiali.