lunedì 11 settembre 2017

Lavoro: gli strani dati sull'incremento dei posti

Il Governo informa: 900.000 posti di lavoro in più grazie al Jobs Act negli ultimi 3 anni. La Cgia informa: rispetto al 2008, nel 2017 le ore di lavoro sono diminuite di un miliardo.
Conteggiando in 1760 ore annue la media oraria, dividendo un miliardo per 1760, si ottengono ben 568.182 unità lavorative equivalenti svanite nel nulla.
Se, poi, si prende atto che oltre la metà dei 900.000 posti in più sono dovuti alla maggiore permanenza in servizio dovuta al prolungamento dell'età pensionabile disposto dalla legge Fornero, forse il quadro risulta meno ottimistico della narrazione governativa.  

Printfriendly